Archivio Mensile: Novembre 2018

SERVICE POINT CONFETRA

Attività confederale – Presentazione Service Point Confetra.

Nel pomeriggio di lunedì 12 novembre si è tenuta a Roma presso la sede confederale la presentazione dei Service Point Confetra, i nuovi servizi che la Confederazione è in grado di offrire al sistema confederale grazie ad accordi di collaborazione sottoscritti con i tre partner di livello internazionale TLStudio/Fasi, EY e KFinance.

Nel corso della riunione, i partecipanti – referenti territoriali e imprese – hanno potuto apprezzare la qualità dei nuovi servizi che intendono supportare le scelte imprenditoriali di investimento, siano esse in beni, in capitale umano che in fusioni e acquisizioni societarie.

In particolare, riguardo agli investimenti in beni, Confetra offre un aggiornamento quotidiano sulle opportunità di finanziamento pubblico – comunitario, nazionale e regionale – per tutti i comparti del settore logistico.

Relativamente alle risorse umane, viene fornita una panoramica di tutte le tecnologie innovative – dalla robotica all’Intelligenza Artificiale, dall’Internet of Thing alla blockchain – con la possibilità di accedere a pillole formative. Un focus è dedicato alla cybersecurity che sarà un tema sempre più attuale nella realtà operativa delle imprese di logistica.

Infine in materia di Merger & Acquisition Confetra rende disponibile al sistema la fotografia di tutte le principali imprese dei vari comparti a livello mondiale.

Le Federazioni e Associazioni aderenti, così come le imprese associate, sono invitate a consultare il sito confederale all’indirizzo:

https://www.confetra.com/service-point-confetra/

dove una volta registrati e accreditati è possibile accedere direttamente ai servizi.

Per i prossimi mesi sono stati calendarizzati seminari di approfondimento. Sarà inoltre possibile organizzare incontri a livello territoriale, nonché one to one.

Prima Assemblea Gruppo Giovani Accsea

Ieri, 19 Novembre 2018 si è svolta la prima Assemblea del Gruppo Giovani Accsea dove è stato approvato il loro Regolamento e sono stati fissati gli obiettivi per il 2018. Tutti i particolari nell’articolo che segue:

https://www.informazionimarittime.com/post/napoli-nasce-il-gruppo-giovani-accsea

 

 

LAVORO

Decontribuzione dei premi di produttività per i datori di lavoro che coinvolgono i lavoratori nell’organizzazione del lavoro – Modalità operative per la fruizione del beneficio – Circolare Inps 18 ottobre 2018, n. 104

Come noto la Legge n. 96/2017, di conversione con modificazioni del D.L. n. 50/2017, ha introdotto, seppur in versione limitata rispetto al passato, la decontribuzione sui premi di risultato a favore dei datori di lavoro che adottano forme di coinvolgimento paritetico dei lavoratori nell’organizzazione del lavoro (cfr. circ. n. 85/2017).

L’Inps illustra le modalità operative per la fruizione della riduzione contributiva pari al 20% dell’aliquota contributiva a carico del datore di lavoro su un massimo imponibile annuo di 800 euro e della decontribuzione totale a favore del lavoratore.

I benefici sono riconosciuti per i premi e per le somme erogate in esecuzione di contratti collettivi aziendali o territoriali sottoscritti successivamente al 24 aprile 2017 (data di entrata in vigore del decreto legge), ovvero anche a quelli antecedenti che però a partire da tale data siano stati modificati o integrati al fine di prevedere il coinvolgimento paritetico dei lavoratori, sempreché siano stati nuovamente depositati.

Si rammenta che per i contratti di secondo livello stipulati prima del 24 aprile 2017, sempre per le aziende che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro, resta confermato in 4 mila euro il tetto massimo dell’importo del premio di risultato detassabile a favore dei lavoratori.

Seminario 8 Novembre-Merci pericolose

Seminario 8 Novembre- Merci pericolose- Napoli

PROGRAMMA

Ore 09,30 Registrazione

Ore 10,00 Saluti e introduzione

Ore 10,15 Andrea Pellas Le novità 2019 per il trasporto di merci pericolose

Ore 12,30 Question time

CONTENUTI

  • Batterie al litio: nuove disposizioni di identificazione e deroghe,

  • nuovi numero ONU,

  • trasporti in esenzione cap. 1.1.3.6.,

  • trasporto macchinari o apparati contenenti merci pericolose,

  • classificazione sostanze corrosive, pannello identificativo batterie al litio,

  • obbligo nomina consulente ADR tra gli argomenti che saranno trattati.

L’incontro è rivolto ai DGSA, ai Responsabili degli Uffici Spedizione, ai Logistics Manager di aziende di trasporto o distributrici/produttrici di merci pericolose, ai loro RSPP ed in generale a tutti coloro che nelle aziende gestiscono le spedizioni di merci pericolose.

La partecipazione al seminario è gratuita per il personale delle aziende associate.

LAVORO

Lavoro – CCNL logistica, trasporto e spedizione – Erogazione della seconda rata di una tantum.

Si rammenta che con la retribuzione di novembre ai lavoratori in servizio al 3 dicembre 2017 (data di rinnovo del CCNL) deve essere corrisposta la seconda e ultima rata di una tantum di 100 euro.

Si rammenta altresì che l’una tantum deve essere proporzionalmente ridotta per i lavoratori part-time e per quelli assunti successivamente al 31 dicembre 2015 (data di scadenza del precedente contratto) e non va considerata ai fini del calcolo del TFR e dei vari istituti contrattuali.