L’ACCSEA

L’ACCSEA nasce alla fine degli anni ’70 per volere di alcuni imprenditori napoletani, uniti dal comune intento di creare una nuova associazione di categoria autonoma nel settore dei trasporti.

Il 20 aprile del 1978, l’Assemblea generale dell’ACCSEA allora sezione dell’ASCOM di Napoli, delibera la propria autonomia, giuridica ed amministrativa, sotto l’egida della Federazione nazionale spedizionieri e corrieri.

Oggi l’ACCSEA è l’unica associazione di categoria della Campania emanazione diretta della FEDESPEDI – Federazione Nazionale delle Imprese di spedizioni Internazionali- e della FEDIT. – Federazione Italiana Trasportatori (già FEDERCORRIERI)-
L’A.C.C.S.E.A. è anche l’Associazione Territoriale della CONFETRA – Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica – che opera dal 1946 per rappresentare gli interessi politici, economici, sociali e sindacali delle categorie imprenditoriali collegate al mondo dei trasporti.

L’A.C.C.S.E.A. provvede a rappresentare le imprese associate in ambito regionale, provinciale e comunale intrattenendo rapporti istituzionali e informali con enti pubblici e privati utili a garantire la migliore operatività delle imprese aderenti.
L’iscrizione all’A.C.C.S.E.A. comporta anche l’automatica adesione alla CONFETRA e alla Federazione Nazionale di Categoria che rispecchia l’attività prevalente dell’Associato: in tal modo esso vedrà automaticamente difesi i suoi interessi sia a livello nazionale che internazionale.

Ma è sopratutto a livello locale che L’ACCSEA si impegna e svolge un ruolo di primo piano, facendosi promotrice di importanti iniziative per le quali è stato necessario il consolidamento dei rapporti che da anni intrattiene con le alte istituzioni ed autorità comunali e regionali della Campania.